Protec Surface Technologies è specializzata in macchine PVD innovative e soluzioni ecologiche ed altamente tecnologiche specifiche per il processo di cromatura nelle applicazioni di Security Printing.

Il processo di cromatura ecologica avviene interamente in maniera automatica, usando
ioni metallici ad alta energia che, in combinazione con un plasma, genera un deposito nano-film sottile mulitistrato.

Le parti che devono essere cromate sono caricate in una camera equipaggiata con pompe per il vuoto a levitazione magnetica esenti da manutenzione e sorgenti di evaporazione ionica (LDE).

Ci sono diverse tipologie di applicazioni: lastre intaglio, cilindri di stampa, stampi per monete per monete proof/currency.

A partire dal 2010, molte macchine PVD sono state installate nel mercato della stampa delle banconote.

Il processo PVD, rispettoso dell’ambiente, è stato sviluppato per sostituire la cromatura galvanica su lastre calcografiche senza rischi per i lavoratori, migliorando l’uniformità e la riproducibilità. Le lastre calcografiche sono cromate in una camera a vuoto, montate su una speciale struttura rotante brevettata. L’innovativo processo PVD non produce sprechi e garantisce un’elevata durabilità delle lastre calcografiche.